Letmecopy e MyEstimate: da 0 a 21 lead altamente profittevoli al giorno

https://letmecopy.com/wp-content/uploads/2020/10/myreport-case-study-1280x720.jpg

Portare risultati ai nostri clienti ci rende sempre orgogliosi. Ma ci rende ancora più orgogliosi quando i nostri clienti arrivano da noi delusi, demotivati, per poi ritrovare l’entusiasmo e la soddisfazione man mano che insieme costruiamo i risultati che prima mancavano.

Questo è quello che è successo con MyEstimate, una brillante startup di Palermo che lavora su due fronti: la formazione degli agenti immobiliari e la valutazione degli immobili online.

Tra i vari prodotti meravigliosi di MyEstimate c’è MyReport, un servizio che permette agli agenti immobiliari di ottenere subito una valutazione per qualunque immobile. Non solo, ma la valutazione viene poi elaborata dentro un report di 13 pagine in formato PDF che l’agente può subito far vedere al cliente.

In questo modo si mostra al cliente che la valutazione immobiliare è basata su dati solidi e su analisi precise, bloccando sul nascere le tipiche obiezioni sulla valutazione che rappresentano la parte più critica per ottenere un incarico di vendita. In più la precisione delle valutazioni è più alta e il prezzo più basso delle offerte dei concorrenti.

Prodotto valido, prezzo quasi di favore, un bisogno concreto da risolvere. Ci sono tutte le basi per il successo, no?

Più o meno. In un primo momento le cose sono andate davvero male, ma con il nostro intervento MyReport ha iniziato a volare. Ecco com’è andata.

Il cliente

MyEstimate è una startup innovativa che aiuta gli agenti immobiliari ad avere successo grazie agli strumenti di vendita, di valutazione e di negoziazione più all’avanguardia nel settore. La base operativa è in Sicilia, ma i prodotti e i servizi dell’azienda vengono acquistati regolarmente da tutta Italia.

Il grande successo dell’infoprodotto di MyEstimate, un corso che aiuta gli agenti immobiliari ad aggiornarsi sulle tecniche di vendita più efficaci oggi, ha permesso di sviluppare un nuovo servizio per servire la stessa nicchia. Parliamo di MyReport, un ponte tra i due business principali di MyEstimate: la parte commerciale e la parte di valutazione immobiliare.

Il problema principale di ogni agente immobiliare, in fase di trattativa con un cliente, è la valutazione. Il cliente vorrebbe sentirsi dire che la sua casa può essere venduta a un prezzo molto alto, ma l’agente immobiliare deve rimanere coerente con il vero valore di mercato a cui potrà vendere l’immobile.

MyReport è geniale, perché si inserisce come un “arbitro imparziale” nel discorso di valutazione degli immobili. Quando il cliente vede il report lungo e dettagliato, che mostra tutti i dati e i fattori presi in considerazione, non può ribattere. Nero su bianco, la valutazione viene snocciolata in ogni singolo parametro.

Costa poco più di un abbonamento a Netflix, eppure verrebbe da pensare che uno strumento del genere costi almeno 500 euro al mese.. In fondo la provvigione di un agente su una vendita supera facilmente i 3.000€, ma non è così. Le vendite, dunque, almeno in teoria avrebbero dovuto andare a gonfie vele.

La missione

Una volta lanciato MyReport, il servizio è stato promosso usando Facebook. Ma i risultati non c’erano, e giorno dopo giorno la speranza di veder decollare il progetto sembrava svanire sempre di più. Tutto il materiale, fino a quel momento, era stato preparato direttamente dal team di MyEstimate.

Niente lead, niente conversioni. Qualche lead era arrivato, sì, ma talmente lontano dalla possibilità di vedere un ritorno economico che non aveva senso mantenere accese le inserzioni. Arrivati a questo punto c’erano solo due strade: arrendersi o cambiare strategia. Così sono entrati in contatto con Letmecopy e abbiamo iniziato a lavorare insieme per migliorare la gestione delle inserzioni.

Il mezzo scelto per la campagna era Facebook, ma in un primo momento il cliente ha preferito mantenere attiva la sua landing page anziché ordinarne una nuova. Per cui la missione, almeno all’inizio, era quella di creare annunci vincenti.

La strategia

Prima di qualunque altra cosa ci siamo addentrati nel mondo degli agenti immobiliari, andando a scoprire le loro esigenze più nascoste e ogni possibile leva con cui vendere MyReport. Un lavoro di cui siamo rimasti entusiasti, perché ha rivelato quanto utile possa essere il servizio per il mercato a cui si rivolge.

I vantaggi erano tanti:

  • Più fidelizzazione della clientela
  • Meno contatti persi per colpa della valutazione immobiliare
  • Una immediata percezione di valore-extra rispetto agli altri agenti
  • Affidabilità comprovata delle stime ottenute
  • Possibilità di provare il servizio a un costo minimo (1€) per farsi un’idea prima di abbonarsi a prezzo pieno

Abbiamo raccolto tutto questo all’interno dei nostri annunci e abbiamo creato delle grafiche con colori molto brillanti, che saltano subito all’occhio. Più o meno contestualmente, Facebook ha tolto il limite del 20% sul testo delle immagini sponsorizzate che ci ha permesso di essere anche più elastici con le creatività delle inserzioni.

Come sempre, anziché puntare su un singolo annuncio abbiamo scelto di testarne diversi e di confrontare i risultati per farci guidare dai dati. Ogni annuncio mette in risalto un vantaggio particolare del prodotto e sono attive anche delle campagne di retargeting che mostrano i testimonials di clienti soddisfatti.

Si passa alla pratica

Il giorno in cui abbiamo acceso le inserzioni è stato una delusione cocente, non c’è problema ad ammetterlo. Sì, stavamo ricevendo dei lead, ma pochi. Molto pochi. Le cose andavano meglio di prima che intervenissimo, ma c’era un limite evidente della campagna che impediva ai risultati di arrivare.

Malgrado avessimo tanti click, gli utenti non provavano il servizio. Era come se ci fosse una barriera tra le inserzioni e le conversioni, una barriera che abbiamo subito identificato: la landing page. Avevamo già chiesto di affidarci il compito di crearne una nuova, ma inizialmente si è scelto ugualmente di sperimentare con la pagina che veniva già usata prima.

Quando è diventato palese che la landing page fosse il collo di bottiglia nel nostro sistema di vendita, il team di MyEstimate non si è perso d’animo e ci ha subito commissionato una pagina nuova e ben fatta.

La pagina che veniva utilizzata prima è quella che vedi qui sotto.

Tutti i vantaggi, tutte le leve, tutti i meriti del prodotto in questa pagina sono completamente assenti. Non si capisce che link bisogna mettere, da dove bisogna prenderlo, non si capisce perché diamine dovrebbe aiutare un agente immobiliare ad avere più successo. Una catastrofe che stava bruciando potenziali clienti su potenziali clienti.

Così abbiamo creato una nuova pagina, ottimizzata per mobile, che spiega molto chiaramente tutti i vantaggi del prodotto e mostra facilmente i passaggi da seguire per poterlo provare a solo 1 euro. La landing nuova è quella che vedi, invece, qui sotto.

I risultati

Una volta cambiata la landing, finalmente, i risultati sono arrivati. E sono stati sbalorditivi. Era il 15 settembre 2020 quando abbiamo finalmente inaugurato la nostra campagna definitiva.

Qualcuno che si intende di mercato immobiliare potrebbe dire “Momento perfetto, proprio a ridosso del periodo autunnale in cui il mercato immobiliare è più dinamico!”.

Sì e no. Parliamo dell’anno della più grande pandemia degli ultimi 100 che ha messo in ginocchio il mercato immobiliare italiano, già fragile prima di venire colpito dal coronavirus.

Malgrado ciò, siamo arrivati a fare 14 abbonamenti al giorno con un costo di acquisizione medio di 8,15€. Il 74% delle persone rinnova l’abbonamento dopo un mese e diventa un utente stabile, generando un ritorno sull’investimento che al momento è incalcolabile! Adesso è il momento di scalare, anche se chiaramente la nicchia degli agenti immobiliari non è infinita.

Siamo molto felici di lavorare con MyEstimate e di poter aiutare questa brillante startup a crescere. Siamo anche sicuri che torneremo a parlare dei successi raggiunti, perché questo è solo l’inizio.

Scrivi un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Attention Age LTD
BG205461042
25 Vitosha Blvd., fl. 2. 1000 Sofia Bulgaria