Lookalike nelle Facebook Ads: cos’è il pubblico simile e come sfruttarlo

Marzo 26, 2020by Staff LetMeCopy0
https://letmecopy.com/wp-content/uploads/2020/03/lookalike-faebook-ads.jpg

Uno degli strumenti più efficaci delle Facebook Ads sono i “pubblici simili“, in inglese lookalike audiences. Questa funzione di Facebook ti permette di sfruttare l’intelligenza artificiale per mettere le tue inserzioni davanti ad un pubblico simile a chi ha già interagito con te.

Puoi mostrarle, ad esempio, a chi è simile ai tuoi clienti; oppure puoi mostrare gli annunci a chi è simile a chi segue la tua pagina Facebook; puoi creare un pubblico simile a chi visita il tuo sito web e così via.

Non solo. Puoi anche decidere quanto le persone a cui vengono mostrati gli annunci debbano essere simili al pubblico di partenza. Sembra fantascienza, ma è tutto vero e alla portata di chiunque.

In questa nuova guida voglio mostrarti le potenzialità dei pubblici simili, come crearne uno e spiegarti perché i marketers altamente profittevoli li usano tutti i giorni.

Come funziona una lookalike audience

Probabilmente sai già che i social network raccolgono molti dati sui loro utenti. Così tanti da poter definire un profilo della personalità che hanno: i loro gusti, gli interessi, le preferenze di acquisto e così via.

La raccolta dei dati è la base dei pubblici simili.

Quando decidi di creare una lookalike audience, Facebook analizza i dati del tuo pubblico di partenza. Per sapere da chi è composto, dovrà usare i dati raccolti dal tuo pixel.

A questo punto interviene l’intelligenza artificiale, che indaga il pubblico cercando di scoprire da chi è composto. Una volta trovate le somiglianze tra i vari utenti, procede a trovarne altri con caratteristiche simili.

Se usi una lookalike audience, non devi impostare manualmente i dati demografici e gli interessi del tuo pubblico. Penserà a tutto Facebook, il che è molto efficace oltre ad essere molto comodo.

Come puoi immaginare, ci sono degli ottimi motivi per usare i pubblici personalizzati. Immagina di creare un pubblico simile a quello delle persone che hanno comprato da te, e di scoprire che la sua dimensione è 100.000 persone. Significa che là fuori ci sono 100.000 potenziali clienti molto vicini a chi ha già acquistato dal tuo sito.

Ti lascio la soddisfazione di immaginare quali risultati potrebbe portare alla tua azienda tutto questo.

Come creare un pubblico simile

Per creare la tua prima lookalike audience, segui questi passaggi:

  • Apri il Business Manager
  • Dal menu in alto, seleziona “Pubblici” (si trova nella colonna “asset”)
  • Clicca su “Crea pubblico” e seleziona “Pubblico simile”

A questo punto avrai tre campi da compilare:

  • Nel primo devi definire il pubblico di partenza. Alcune opzioni sono presenti per tutti, come quella di un pubblico basato sulle persone che seguono la tua pagina. Altre opzioni le puoi creare tu stesso, tracciando degli eventi particolari con il tuo pixel;
  • Il secondo campo serve a definire la zona geografica in cui vuoi andare a trovare le persone simili al pubblico di partenza;
  • Il terzo e ultimo campo ti permette di scegliere quanto il tuo nuovo pubblico debba essere simile a quello di partenza: puoi esprimerlo con un valore da 1 (il più simile) a 10 (meno simile)

Dopodiché il tuo pubblico andrà in una fase di “popolamento”. Significa che da quel momento Facebook inizierà a raccogliere i dati delle persone che fanno parte del tuo pubblico di partenza. Una volta finito di raccoglierli e analizzarli, la tua lookalike audience sarà pronta per essere usata nelle ads.

Come usare i pubblici simili nelle inserzioni

La fase di popolamento può durare anche diversi giorni. Una volta terminata, però, potrai finalmente creare la tua prima inserzione rivolta ad una lookalike audience.

Per farlo dovrai seguire i normali passaggi con cui crei tutte le tue campagne pubblicitarie. Una volta arrivato alla scelta del pubblico, però, avrai la possibilità di selezionare la lookalike audience che hai creato.

Man mano che ottieni nuovi dati grazie alle nuove campagne, popolerai il pixel ancora di più. Questo significa che il pubblico di partenza sarà più grande, per cui Facebook sarà in grado di definire ancora meglio chi siano le persone simili.

Questo è un circolo virtuoso che si ripete ad ogni nuovo evento che fa scattare il tuo pixel. Per questo i pubblici personalizzati tendono a essere più profittevoli man mano che passa il tempo, diventando uno strumento molto interessante con cui scalare le campagne pubblicitarie.

Man mano che raccogli dati, puoi anche creare nuovi pubblici personalizzati. Magari in un primo momento non hai abbastanza acquisti per creare una lookalike audience basata sui tuoi clienti; così scegli di creare un pubblico simile a chi ha visualizzato le tue landing page e lanci una nuova campagna.

La campagna basata sulle visualizzazioni della landing page raggiunge nuovi clienti, dandoti la possibilità di creare un pubblico simile a chi ha comprato. Così inizi a popolare quel tipo di pixel e così via.

Gli errori tipici nell’uso dei pubblici personalizzati

Le lookalike audience sono tanto potenti quanto delicate. Dovresti fare bene le tue considerazioni prima di usarle.

In primo luogo, dovresti chiederti quanti dati può effettivamente raccogliere il tuo Facebook pixel. Facebook ti permette di creare un pubblico personalizzato con appena un centinaio di persone di partenza; non è l’ideale, però, perché i dati sono pochi e imprecisi.

Prima che un pubblico personalizzato dia davvero le sue soddisfazioni, serve circa un migliaio di persone come pubblico di partenza.

Il secondo errore comune è quello di non testare diversi gradi di somiglianza tra le persone. Per esperienza diretta, posso assicurarti che non sempre il pubblico simile di livello 1 converte meglio del pubblico simile di livello 10. Anzi, alle volte un pubblico meno simile porta ad un ROI decisamente più alto.

Da ultimo, ricordati che il pubblico di una campagna pubblicitaria non è tutto. Certo, si tratta di uno degli elementi più importanti se vuoi generare un ritorno positivo sul tuo investimento. A conti fatti, però, tutti possono creare un pubblico personalizzato.

Quello che non tutti possono avere è una landing page curata nei minimi dettagli, che fa uso di tutte le migliori tecniche di persuasione per portarti nuovi clienti alla porta. Questa è proprio la specialità di Letmecopy. Se vuoi che ogni tua landing page sia una falciatrice automatica pronta a mietere vendite, tutto quel che devi fare è contattarci.

delega il marketing a noi

Scrivi un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Attention Age LTD
BG205461042
25 Vitosha Blvd., fl. 2. 1000 Sofia Bulgaria

delega il marketing a noi